Home | Contatto

Obbligo formativo

Indirizzi di studio

Ampliamento
offerta formativa

Certificazioni

Elettrotecnica

Durata dell'indirizzo

  • 5 anni

Ore alla settimana

  • 32 ore settimanali di lezione di 60 minuti

Struttura del percorso scolastico

  • Un biennio comune (il primo biennio)
  • Un triennio di indirizzo o specializzazione costituito da un secondo biennio e un quinto anno

Quando si sceglie l’indirizzo?

Alla fine del biennio comune lo studente, sceglie l’indirizzo vero e proprio.

Titolo di studio finale

Alla fine dei 5 anni si consegue il DIPLOMA di ISTRUZIONE TECNICA (ex diploma “Perito”), dopo il superamento dell'esame di Stato.

Prerequisiti

  • Superamento esame di terza media

Indirizzo nel sistema d'istruzione

Che cosa si impara?
Obiettivi, attività, competenze

  • Utilizzare la strumentazione di laboratorio e di settore e i metodi di misura per verifiche controlli e collaudi.
  • Progettare, costruire e collaudare i sistemi elettronici e gli impianti elettrici.
  • Programmare controllori e microprocessori.
  • Agire nell'ambito dei processi di conversione dell'energia elettrica, anche di fonti alternative (esempio energia eolica), con lo scopo di ottimizzare il consumo dell'energia.
  • Lavorare in gruppo utilizzando strumenti di comunicazione efficace.

Che cosa si studia?

  • Elettrotecnica
  • Elettronica
  • Sistemi automatici
  • Tecnologie e Progettazione di sistemi elettrici ed elettronici
Strumentazione digitale laboratorio di TDP

Sbocchi formativi e lavorativi/professionali?

  • Partecipare ai concorsi pubblici.
  • Lavorare con svariati ruoli (progettazione, collaudo, manutenzione, commercializzazione, programmazione e gestione) di impianti elettrici civili e industriali.
  • Lavorare nei campi dell’automazione industriale.
  • Lavorare con svariati ruoli nell'ambito dei processi di conversione dell'energia elettrica, con particolare riferimento alle fonti energetiche alternative.
  • Svolgere la libera professione.
  • Accesso a tutti i percorsi universitari oppure continuazione degli studi nei corsi di formazione professionale post diploma.

Risorse

  • Laboratorio di Elettrotecnica e Misure
  • Laboratorio di Tecnologia e Progettazione TPSE
  • Laboratorio Elettronica
  • Laboratorio Linguistico
  • Laboratorio di Automatica LMDA

Laboratorio di Elettrotecnica


Quadro orario

Per chi...

  • E' appassionato di impianti elettrotecnici;
  • E' affascinato dalla robotica e dall’automazione industriale.

Continuare gli studi
in un ITS
Istituto Tecnico Superiore

Gli ITS sono "scuole speciali di tecnologia" e costituiscono un canale formativo di livello postsecondario, parallelo ai percorsi universitari. Formano tecnici superiori nelle aree tecnologiche strategiche per lo sviluppo economico e la competitività dell'Italia. Sono distribuiti in tutta Italia e in Veneto sono 6.

Il diplomato in Informatica può continuare gli studi negli Istituti Tecnici Superiori ITS dell’area “Efficienza energetica” presso gli istituti tecnici di Padova e Ravenna.

Un altro motivo...
per scegliere l'istituto tecnico

Nonostante la crisi permane una distanza, tra il numero di diplomati tecnici richiesti dalle imprese e quelli che la scuola è in grado di fornire.